Seminario “Società multiculturali ed interlegalità – Riflessioni a partire dal contesto islamico”

Venerdì 6 febbraio, alle ore 9,30 presso il centro Interculturale Trama di terre, si è tenuto il seminario “Società multiculturali ed Interlegalità. Riflessioni a partire dal contesto islamico”.
Questa giornata si inserisce nel ciclo di incontri-seminari formativi previsti dal progetto: “Dialogo e integrazione interculturale” promosso dal Ministero per le Politiche giovanili e attuato dalla Regione Emilia Romagna. Gli stessi seminari si sono ripetuti anche a Reggio Emilia e Ravenna nel mese di febbraio.

 

SEMINARIO:
SOCIETA’ MULTICULTURALI ED INTERLEGALITA’
Riflessioni a partire dal contesto islamico

I seminari vengono realizzati dall’ASSOCIAZIONE TRAMA DI TERRE col contributo della Regione Emilia Romagna e del Ministero per le Politiche Giovanili nell’ambito dell’ progetto GECO 2007-2009.
AZIONE 2: Giovani donne di origine straniera: riconoscimento, valorizzazione, protagonismo.

Nelle società multiculturali interagiscono diverse culture e diverse dimensioni del diritto, per cui le persone immigrate possono essere interessate nello stesso momento da più norme che, a diverso livello, ma in competizione fra loro, pretendono di regolare i loro comportamenti. La conseguenza è che lo status «giuridico» di molte donne immigrate resta spesso sospeso a metà fra la legislazione del paese di origine e quella del paese di accoglienza; si tratta di una situazione di ‘interlegalità’ in cui le donne sono soggette alla vigenza contemporanea e alla interazione di diversi sistemi giuridici con gravi implicazioni di tipo internazionale e transnazionale.
Questa situazione genera spesso gravi squilibri di potere e costringe le donne in situazioni familiari difficili che possono sfociare in fenomeni di violenza, abusi e sistematiche violazioni della loro autonomia e della loro integrità fisica e psichica.
E’ necessario dunque conoscere e approfondire le conseguenze che questa condizione genera sulla vita delle donne per dotarsi di adeguati strumenti giuridici e di efficaci politiche di genere.

Venerdì 6 febbraio, alle ore 9,30 presso il centro Interculturale Trama di terre, avrà luogo il seminario “Società multiculturali ed Interlegalità. Riflessioni a partire dal contesto islamico”.
Questa giornata si inserisce nel ciclo di incontri-seminari formativi previsti dal progetto :
“Dialogo e integrazione interculturale” promosso dal Ministero per le Politiche giovanili e attuato dalla Regione Emilia Romagna. Gli stessi seminari si ripeteranno anche a Reggio Emilia e Ravenna durante il mese di febbraio.

Iscrizioni al seminario presso il Centro Interculturale Trama di Terre di
angela@tramaditerre.org e info@tramaditerre.org
o telefono dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, al numero e fax 0542 28912 chiedendo di parlare con Angela Verso.

 

SOCIETA’ MULTICULTURALI ED INTERLEGALITA’
Riflessioni a partire dal contesto islamico 

Imola

Venerdì 6 febbraio 2009
Centro Interculturale Trama di terre

  • 9,30 – Presentazione
    Tiziana Dal Pra – Presidente Ass.ne Trama d Terre
  • 9,45 – Apertura dei lavori
    Andrea Facchini – Assessorato alla Promozione delle politiche sociali e di quelle educative per l’infanzia e l’adolescenza. Politiche per l’immigrazione.
  • 10,00 – “L’Interlegalità e la protezione dei diritti fondamentali a partire dal diritto all’unità familiare. Un’introduzione al tema”, Alida Surace, dottoranda in Teoria e Storia del Diritto, Università degli Studi di Firenze
  • 10,30 – “Islam e immigrazione, tra tradizione e modernità. Il diritto musulmano in contesto non islamico. Le problematiche connesse con il mahr (donativo nuziale)”, Lorenzo Ascanio, dottorando in Diritto Comparato, Università degli studi di Firenze
  • 11,15 – “La kaf_la, istituto di protezione del minore. Analisi di casi in Italia e in Francia” , Francesca Vetrano, diplomata al Master in Studi Interculturali, Università degli Studi di Padova
  • 11,45-“Società multiculturale, diritto e i limiti della non discriminazione. L’esempio del matrimonio islamico ”, Francesco Belvisi, Professore associato di Filosofia e Sociologia del Diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia
  • 12,30 – “Islam e laicità dello Stato: problemi e prospettive”, Vincenzo Pacillo, Professore associato di Diritto ecclesiastico e delle religioni nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
  • 13,00 – Conclusione dei lavori e spazio per dibattito

2019-03-19T05:01:36+01:00