Imola in Musica a Trama di Terre

 

Come ogni anno, in occasione di Imola in Musica, la “Cucina abitata” si apre alla città, offrendo ai/alle passanti un take away di cibi dal mondo preparati dalle donne, italiane e migranti, che fanno parte dell’associazione: avrete modo così di conoscere sapori e profumi che sono arrivati da lontano per abitare la nostra città, portati dalle mani delle donne. Negli anni abbiamo sperimentato la cucina indiana, marocchina, palestinese, russa, messicana,dei balcani… per mescolarle insieme e farne una nuova cucina delle cittadine e dei cittadini del mondo. Durante la cena ascolterete musiche provenienti da ogni parte del mondo e, inoltre, alcune tra le donne di Trama di Terre saranno disponibili per fare “mehndi”, tatuaggi a base di henné tipici dell’India, del Nordafrica e del Medio Oriente.

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 giugno 2012

A partire dalle 19,00

Nutri-menti: Take-away con cibi dal mondo preparati dalle donne di Trama di Terre

venerdì 8 giugno, ore 20

“Cappuccino viola e altri racconti”
sguardi di donna sul mondo delle donne

racconti di Alba Piolanti, tra le note di Alessandra Liparesi (voce) e Carmen Falconi (pianoforte)

In collaborazione con la Coop “Mosaico”

domenica 10 giugno, ore 20

“The talking bugs live per Trama di Terre”

indie/folk

Alessandro Di Furio (chitarra classica – ukulele – voce), Fausto Ghini (chitarra classica – glockenspiel – voce), Paolo Andrini (contrabbasso )

Presso il Centro Interculturale delle donne di Trama di Terre
via Aldrovandi, 31, Imola (Bo)

 

 

2019-03-19T04:45:37+01:00